Perchè aderire

Federmotorizzazione – Federazione Commercianti Motorizzazione – costituisce il sistema di rappresentanza unitario nazionale dei soggetti imprenditoriali che operano nei seguenti settori:

  • vendita di autoveicoli;
  • vendita di cicli, motocicli e ciclomotori;
  • vendita al dettaglio e all’ingrosso di parti di ricambio, accessori e lubrificanti per autoveicoli;
  • vendita al dettaglio e all’ingrosso di parti di ricambio, accessori e lubrificanti per motocicli e ciclomotori;
  • vendita di parti di ricambio per macchine agricole;
  • vendita di pneumatici;
  • vendita di prodotti nautici e veicoli ricreazionali “sea & snow”;
  • esercizio dell’attività di autorimessa e autoriparazione.

 

Federmotorizzazione tutela e rappresenta a livello nazionale gli interessi sociali ed economici degli operatori rappresentati nei rapporti con Amministrazioni, Enti ed Istituzioni nazionali, comunitari ed internazionali e con ogni altra organizzazione di carattere politico, economico o sociale.

Sono soci effettivi della Federazione i Sindacati Provinciali e/o le Associazioni, interprovinciali e regionali costituiti o comunque operanti nell’ambito delle Associazioni territoriali aderenti a “Confcommercio Imprese per l’Italia” e rappresentativi dei soggetti imprenditoriali sopra enunciati.

Possono associarsi, in qualità di soci aderenti, Sindacati provinciali autonomi, Organizzazioni, Enti e Istituzioni che si prefiggano fini similari e comunque in armonia con quelli della Federazione.

Federmotorizzazione aderisce alla “Federazione Nazionale del Settore Mobilità – CONFCOMMERCIO MOBILITA’”.

L’iscrizione a Federmotorizzazione e la partecipazione attiva delle Ascom è condizione indispensabile per creare una maggiore rappresentanza specifica nei momenti di relazione con gli Enti istituzionali affinchè la Federazione assuma sempre maggior peso e rappresentatività e possa così raggiungere gli scopi per cui è stata costituita.